Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

XIII. La memoria della città.

L'Archivio Storico del Comune di Modena

Il cortometraggio "La memoria della città", inserito nella collana "Quaderni dell'Archivio Storico" intende delineare alcuni aspetti fondamentali relativi al patrimonio, alla storia e all'attività di quello straordinario complesso documentario che è l'Archivio Storico del Comune di Modena. La conservazione della documentazione prodotta dal comune modenese dal suo sorgere (nell'XI - XII secolo) ad oggi, la gestione dei flussi documentali, l'attività promozionale e didattica, assieme all'opera di riordinamento e inventariazione di quelle carte prodotte nel tempo che diventano prezioso oggetto di analisi per gli studiosi, sono tra i principali aspetti del lavoro d'archivio, continuo e incessante.
Attraverso questo filmato, rivolto a studiosi, studenti e cittadini in genere, abbiamo anche voluto compiere un viaggio nel tempo e nella memoria, che intende ridare spazio fisico e pienezza di valore e coscienza a momenti e luoghi di una storia che appartiene a tutti noi. Quelli che scorreranno in immagini sono solo alcuni itinerari ideali, da noi scelti e indicati fra i mille e mille possibili che ciascuno, se ne ha voglia, può provare a intraprendere in quel complesso di atti, carte e scritture - oggi chiamato Archivio Storico - che gli uomini e le donne vissuti nella città e nel suo territorio hanno costruito nel corso della loro attività quotidiana, in una vicenda ormai millenaria.
Un patrimonio insostituibile della coscienza e della memoria collettiva che noi abbiamo il dovere di tutelare, conoscere e valorizzare, nella certezza che la progettazione di un qualsiasi futuro sostenibile, dipende, più di quanto si creda, dalla consapevolezza del nostro passato quale tessuto di relazioni tra uomini e ambiente, tra singoli e gruppi. 

(Integrato da videocassetta dal titolo omonimo)
Modena 2001