D'Arienzo Valeria

Indietro
Fanano 2001. 21:30 Palaghiaccio.

Era come un sogno. Non mi ero mai sentita così felice. Mi sembrava di essere una piccola principessa, una tenera Giulietta.
Sotto di me il bianco romantico del ghiaccio.
Sopra di me la notte, la luna e le stelle con il loro cerchio di luce e ombra.
Intorno a me il mondo, caotico, allegro.
Dentro di me un mondo, uno strano silenzio, compiacimento.
Pattinando avevo raggiunto una pace indescrivibile. Un tutt'uno con il ghiaccio.
Da una piccola cosa, fra tante piccole cose, ero arrivata a una piccola stella,tra minuscole stelle,
fra cielo e terra.
Sono stata meravigliosamente…La più bella serata della mia vita, solo la notte…io…e il ghiaccio…

D'Arienzo Valeria

Indietro Ti sei perso? Clicca qui!