Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2013 / Settembre / IL SINDACO INCONTRA DELEGAZIONE DEL COMUNE DI BELLA
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

05/09/2013

IL SINDACO INCONTRA DELEGAZIONE DEL COMUNE DI BELLA

Il centro in provincia di Potenza è gemellato con Modena dai tempi del terremoto in Irpinia

Una delegazione del Comune di Bella (Potenza), gemellato con il Comune di Modena, ha fatto visita oggi pomeriggio in Municipio al sindaco Giorgio Pighi, che l'ha accolta insieme agli ex assessori Maurizio Borsari ed Ennio Cottafavi e all’ex dirigente Tiziano Cavazzuti.

Bella è uno dei Comuni terremotati dell'Irpinia e in occasione di quel tragico evento l’allora Giunta comunale aveva inviato consistenti aiuti e creato un rapporto che portò al gemellaggio nel febbraio 1981. Durante l’incontro di oggi, caratterizzato anche dallo scambio di prodotti tipici locali dei due territori, sono stati ricordati i momenti del terremoto in Irpinia, quando la delegazione modenese intervenne in soccorso della popolazione colpita.

La delegazione, composta dal sindaco Michele Celentano, dai due assessori Carmine Ferrone e Vito Leone, in mattinata ha visitato il centro storico di Modena, il Museo casa Enzo Ferrari e l’Istituto storico. In visita a Modena anche 17 ragazzi dell’istituto comprensivo di Bella. In serata il gruppo si recherà anche al Comune Camposanto, dove è previsto un Consiglio comunale straordinario aperto ai cittadini. Il Comune di Bella, in occasione del terremoto in Emilia dello scorso anno, ha infatti fornito il proprio aiuto al Comune di Camposanto.

Azioni sul documento