Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Ottobre / COMMERCIO, 200 MILA EURO DI INVESTIMENTI IN ZONA GRAMSCI
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

12/10/2017

COMMERCIO, 200 MILA EURO DI INVESTIMENTI IN ZONA GRAMSCI

Ammissibili 16 progetti presentati al bando del Comune: il contributo pubblico sarà tra i 70 e i 90 mila euro. Giunta: con i residui altre iniziative di sostegno

 Sarà di oltre 200 mila euro l’investimento che verrà realizzato nel settore commerciale nella zona di viale Gramsci a Modena grazie al bando del Comune per la rigenerazione e innovazione delle attività economiche promosso nei mesi scorsi nell’ambito del Progetto Periferie. Sono 16, infatti, i progetti ammissibili dei 20 presentati e prevedono interventi per circa 208 mila euro con un contributo pubblico che probabilmente si aggirerà tra i 70 e i 90 mila euro.

Il lavoro della commissione tecnica di valutazione è ancora in corso e si concluderà nei prossimi giorni, ma i primi dati sul bando emergono in occasione dell’assemblea pubblica sul Progetto (in programma questa sera alla Palazzina Pucci). I 16 progetti giudicati ammissibili al primo esame riguardano attività già presenti nella zona, con le tipologie più diverse: dai bar agli alimentari, fino all’artigianato di servizio, come una parrucchiera, un manutentore, un’erboristeria o un restauratore di strumenti musicali. In otto casi, gli interventi di riqualificazione delle strutture si accompagnano ad attività di riqualificazione organizzativa e gestionale.

Non sono stati presentati progetti per l’insediamento di nuove attività. Il bando prevedeva contributi per 250 mila euro, 50 mila dei quali proprio per nuove attività, e la giunta comunale, su proposta del sindaco Gian Carlo Muzzarelli e dell’assessora alle Attività economiche Ludovica Carla Ferrari, ha già deciso di verificare la possibilità di utilizzare le risorse residue per ulteriori iniziative di sostegno alla riqualificazione delle attività commerciali nella zona interessata dal Progetto Periferie (“Ri-generazione e innovazione” per l’area Nord di Modena) che prevede anche diversi interventi urbanistici, edilizi e infrastrutturali.

Azioni sul documento