Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Novembre / NO SMOKING BE HAPPY A MODENA CONTRO IL FUMO DI SIGARETTA
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

22/11/2017

NO SMOKING BE HAPPY A MODENA CONTRO IL FUMO DI SIGARETTA

La campagna della Fondazione Umberto Veronesi si rivolge a giovani e adulti: mostra interattiva al San Filippo Neri e maxi installazione in largo Muratori

L’assunzione di nicotina attraverso l’accensione di una sigaretta provoca una sensazione di piacere immediato, ma gravissimi danni nel tempo: instaura il meccanismo delle dipendenza, che porta a continuare a fumare.

Sono 14 milioni gli italiani che fumano: circa un quarto degli uomini e un quinto delle donne. Il fenomeno si va diffondendo in modo preoccupante fra gli adolescenti: la prima sigaretta è in genere accesa a 11 anni eppure è ormai chiaro che il fumo uccide. Ogni anno nel mondo muoiono 6 milioni di persone per malattie legate al fumo: 11 al minuto.

Per conoscere veramente i danni causati dal fumo di sigaretta al corpo umano si può  visitare No Smoking Be Happy, la mostra della Fondazione Umberto Veronesi che Modena ospita nelle prossime settimane grazie alla collaborazione dell’assessorato alla Cultura, Rapporti con l’Università e Scuola del Comune e il contributo di Bristol Mayer Squibb.

Dal 27 novembre al 7 dicembre presso la residenza Universitaria San Filippo Neri di via Sant'Orsola 52,  i divulgatori scientifici della Fondazione Umberto Veronesi, attraverso pannelli illustrativi video e installazioni multimediali e tridimensionali, accompagneranno i visitatori nel viaggio che il fumo conduce nel corpo umano.

Inoltre, in largo Muratori sarà allestito un mozzicone gigante di sigaretta accompagnato dal messaggio “Spegni l’ultima!”, un invito per tutti i fumatori a smettere cominciando da un percorso di conoscenza e responsabilizzazione.

Promuovere la lotta al fumo tra i giovani e sensibilizzare i fumatori adulti a intraprendere un percorso di disassuefazione è il principale obiettivo di No Smoking Be Happy, che si rivolge agli studenti di ogni ordine e grado e a tutti i fumatori.

L’ingresso agli spazi espositivi sarà libero e gratuito. La mostra offrirà percorsi guidati differenziati a seconda dell’età degli studenti (dagli ultimi anni delle primarie alle scuole superiori) e dal tipo di approfondimento desiderato. Gli insegnanti che intendono accompagnare le scolaresche in visita possono telefonare, per informazioni e iscrizioni a un percorso guidato, al numero 347 2229440 oppure scrivere a nosmokingbehappy@fondazioneveronesi.it.

Azioni sul documento