Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Gennaio / COUPON DEL GUSTO/2 – PRODOTTI TIPICI E MENU DELLA TRADIZONE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

12/01/2018

COUPON DEL GUSTO/2 – PRODOTTI TIPICI E MENU DELLA TRADIZONE

Per lanciare il progetto programma di iniziative e campagna di promozione anche social

Le proposte di degustazione, che saranno progettate con operatori dell'area coinvolti, dovranno essere appositamente studiate per i visitatori del sito Unesco, impiegare come materie prime i prodotti tipici modenesi e prevedere un prezzo agevolato per i soli possessori del coupon, che sarà disponibile alle biglietterie di Ghirlandina, Musei del Duomo e Iat (Informazione e accoglienza turistica) in piazza Grande. Dovranno essere progettate almeno tre tipologie di menù, con eventuale rinnovo stagionale o in occasione di eventi, anche con la supervisione tecnica di “chef” con esperienza legati al territorio. Il coupon potrà inoltre prevedere sconti o agevolazioni per visite guidate ai luoghi della produzione (acetaie, cantine, caseifici, salumifici) e dei Musei del Gusto della provincia di Modena (Museo del Balsamico Tradizionale di Spilamberto e Musa museo dei salumi di Castelnuovo Rangone), con appositi accordi. È proponibile anche un coupon per tour operator e agenzie con possibilità di acquisto prepagato scontato a seconda del quantitativo, i cui termini di funzionamento dovranno essere concordati con lo Iat del Comune di Modena. Si richiede anche un piano di comunicazione integrata e coordinata con strumenti diversificati e campagne promozionali sui social network, oltre alla progettazione e realizzazione di un programma di iniziative con, ad esempio, spettacoli, show cooking, lezioni di cucina ed enologia, laboratori del gusto, attività per bambini.

Le attività dovranno essere organizzate secondo un cronoprogramma che preveda l'attivazione del coupon entro aprile e termineranno entro il 30 settembre 2018. Il soggetto selezionato dovrà coordinare e realizzare tutte le attività proposte, curare gli aspetti creativi, logistici, tecnici e autorizzativi e proporre una metodologia di monitoraggio con rilevazione dei coupon distribuiti e utilizzati da comunicare con cadenza mensile al Comune, con una relazione di valutazione intermedia (entro giugno 2018) e una finale (entro settembre 2018) finalizzata anche a verificare la continuità del progetto e i presupposti di proseguimento senza intervento pubblico.

Per informazioni, tel. 059 2033601, online www.comune.modena.it sezione bandi.

Azioni sul documento