Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

regionali1995

ELEZIONI REGIONALI 1995

23 aprile 1995

 

 Riepilogo risultati:                        

       quadro.png Voti PRESIDENTE (maggioritaria) 

quadro.png Voti LISTE (Quota proporzionale)

Regionali: VOTANTI   (sezioni 288 su 288)
Iscritti Resid. Assoluti Perc.
MASCHI 70.192 62.755 89,4
FEMMINE 79.578 69.191 86,9
TOTALE 149.770 131.946 88,1

 

 

quadro.png PRESIDENTE

 

Regionali - quota maggioritaria: RIEPILOGO VOTI
Coalizione L i s t a Voti Ass. Perc.
Lega Nord PIERLUIGI COPERCINI 4.190 3,3
C.c.d. - A.n. - Forza I. GIANFRANCO MORRA 38.412 30,5
Rifondazione RENATO ALBERTINI 9.626 7,6
Lista Pannella R. CARDUCCIO PARIZZI 1.999 1,6
Verdi - Patto d. - Popolari - P.d.s. PIERLUIGI BERSANI 71.724 56,9
Riepilogo voti Assoluti Perc.
TOTALE VOTI VALIDI 125.951 95,4
SCHEDE BIANCHE 2.953 2,2
SCHEDE NULLE 3.163 2,4
SCHEDE CONTESTATE 9 0,0

 

 


 

 

quadro.png  VOTI LISTE

 

Regionali - quota proporzionale:  RIEPILOGO
L i s t a Voti Ass. Perc.
LEGA NORD 3.580 3,0
CENTRO CRISTIANO DEMOCRATICO 2.741 2,3
FORZA ITALIA - POLO POPOLARE 21.456 18,2
ALLEANZA NAZIONALE 10.685 9,1
RIFONDAZIONE COMUNISTA 7.574 6,4
LISTA PANNELLA 1.687 1,4
VERDI 4.130 3,5
PATTO DEI DEMOCRATICI 5.116 4,3
POPOLARI 5.568 4,7
PARTITO DEMOCR. DELLA SINISTRA 55.204 46,9
Riepilogo voti Assoluti Perc.
TOTALI VOTI VALIDI 117.741 89,2
SCHEDE BIANCHE 2.953 2,2
SCHEDE NULLE 3.163 2,4
SCHEDE CONTESTATE 9 0,0
NOTA

Il 23/4/1995 si è votato per l'elezione del Presidente e del Consiglio regionale dell' Emilia Romagna.

Regolata con decreto n. 50 del 25/2/95 poi convertito in legge il 13/3/95, nella consultazione e' previsto, per quanto riguarda il Consiglio regionale dell' Emilia-Romagna, l'assegnazione di 50 seggi; l'80% (40 membri) con il sistema proporzionale sulla base di liste provinciali, mentre il restante 20% (10 Membri) con sistema maggioritario mediante liste regionali concorrenti.

Le liste maggioritarie sono le stesse per tutta la Regione, con tale sistema viene inoltre eletto, direttamente dai cittadini, il Presidente della Regione. Le liste proporzionali invece, sono decise per provincia, dove ognuna indica un numero di candidati pari al numero dei seggi spettanti.

Per il proporzionale, nel Comune di Modena, le liste presentate sono state n.10, mentre i candidati alla Presidenza sono stati 5. Gli elettori chiamati al voto sono stati: n. 149.770.