Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2014 / Aprile / SIMONA ARLETTI AGLI STATI GENERALI DELLA SALUTE A ROMA
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

08/04/2014

SIMONA ARLETTI AGLI STATI GENERALI DELLA SALUTE A ROMA

L’assessore all’Ambiente interviene come presidente della Rete città sane Oms

È dedicato al ruolo della Rete città sane nel supporto a Comuni e Regioni italiane che intendono migliorare il proprio livello di salute realizzando progetti di Comunità, sulla base delle direttive dell’Organizzazione mondiale della sanità, l’intervento di Simona Arletti agli Stati Generali della Salute in corso di svolgimento oggi, martedì 8 aprile, a Roma. In qualità di presidente della Rete italiana città sane Oms, l’assessore all’Ambiente del Comune di Modena partecipa nella sessione dedicata al tema “I servizi territoriali in rete vicini al cittadino”.

Nelll’iniziativa, promossa dal Ministero della Salute e aperta dal ministro Beatrice Lorenzin e dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, il mondo della Sanità si confronta sul futuro dell'organizzazione sanitaria, il diritto alla salute, la prevenzione, la ricerca e la sicurezza agroalimentare.

Gli Stati Generali della Salute consentono il confronto tra le istituzioni, gli enti, le imprese e gli operatori pubblici e privati della sanità italiana sui principali temi della salute pubblica, per mettere in risalto sia le eccellenze sia le problematiche del nostro sistema e per confrontarsi sulle politiche sanitarie che l’Italia intende perseguire nel contesto europeo e internazionale, anche in vista del prossimo semestre di Presidenza italiana dell’Unione Europea.

L’appuntamento, inoltre, si propone di avviare una riflessione sulle migliori strategie da adottare nell’immediato futuro per garantire al Servizio sanitario nazionale il mantenimento delle attuali caratteristiche di equità e universalità, contribuendo altresì ad assicurare una crescita qualitativamente omogenea su tutto il territorio nazionale.

Azioni sul documento