Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Settembre / SCRITTE CONTRO IL MINISTRO SALVINI, SUBITO CANCELLATE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

03/09/2018

SCRITTE CONTRO IL MINISTRO SALVINI, SUBITO CANCELLATE

Il sindaco ha richiamato al rispetto per le Istituzioni e ringraziato i volontari che hanno ripulito

Sono state immediatamente fatte rimuovere dalla Polizia municipale di Modena, allertata dalla Questura, le scritte offensive nei confronti del ministro dell’Interno Matteo Salvini comparse sabato 1 settembre in città. I volontari di Vivere Sicuri hanno cancellato le scritte che imbrattavano un tratto delle barriere antirumore che costeggiano la Nazionale per Carpi, in località San Pancrazio, subito dopo l’uscita per Campogalliano.

“Ci vuole inannzitutto rispetto per le Istituzioni. Da parte nostra, come abbiamo sempre fatto, provvederemo a far prontamente cancellare scritte che offendono le istituzioni democratiche del nostro Paese e feriscono la città”, ha affermato il sindaco condannando il gesto compiuto da ignoti e ringraziando i volontari di Vivere Sicuri per il lavoro che svolgono ogni giorno a servizio della comunità modenese e del decoro della città.

Azioni sul documento