Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Novembre / QUARTIERI, PUBBLICATO IL BANDO PER PROGETTI DI INIZIATIVE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

18/11/2020

QUARTIERI, PUBBLICATO IL BANDO PER PROGETTI DI INIZIATIVE

Domande fino al 30 novembre. Possono partecipare associazioni no profit che operano nei Quartieri. Le iniziative si devono svolgere tra dicembre 2020 e giugno 2021

Le associazioni del terzo settore no profit che intendono realizzare iniziative nei Quartieri di Modena nel periodo autunno - inverno 2020/2021 possono presentare domanda al Comune per ottenere un contributo fino alle ore 24 del 30 novembre.

È stato pubblicato online, infatti, il bando per finanziare, fino a un massimo di metà delle spese nette sostenute, i progetti a vantaggio degli abitanti dei quartieri che si realizzano tra l’1 dicembre 2020 e il 30 giugno 2021. Qualora le disponibilità del bilancio 2020 lo consentano, il Comune si riserva di finanziare i progetti presentati, nei limiti delle previsioni del bilancio stesso.

Bando, informazioni, moduli sono online (www.comune.modena.it/decentramento). Possono presentare domanda entro le 24 del 30 novembre, i soggetti del terzo settore no profit di Modena, singoli o riuniti, costituiti almeno un anno prima della scadenza, cioè non dopo il 30 novembre 2019. Le domande vanno inviate esclusivamente via e-mail al singolo quartiere interessato dal progetto (quartiere1@comune.modena.it - quartiere2@comune.modena.it - quartiere3@comune.modena.it - quartiere4@comune.modena.it).

L’inclusione e l’integrazione sociale, la promozione della mobilità sostenibile, della vivibilità e della sicurezza, sono tra i principali obiettivi richiesti ai progetti per poter ottenere i contributi. Altri valori da perseguire sono la valorizzazione dei beni comuni (patrimonio architettonico, artistico, culturale e ambientale del quartiere); la promozione di attività culturali e sportive sul territorio; attività formative di pubblica utilità su temi culturali, tecnologici e del benessere individuale; eco-sostenibilità ed educazione ambientale; protagonismo sociale, con particolare riferimento ai giovani; promozione di azioni volte a prevenire e ridurre la dispersione scolastica; tutela delle frazioni al fine di stimolare senso di comunità; disincentivazione dell'uso dell'auto e stimolo all'uso di mezzi pubblici; promozione del benessere, adozione di stili di vita sani e azioni di prevenzione; promozione di attività volte ad incentivare le competenze informatiche e la cultura digitale; attività di valorizzazione e incentivazione del volontariato e promozione della cittadinanza attiva secondo le disposizioni del Regolamento per l'Albo dei Cittadini attivi di quartiere del Comune; promozione di attività di supporto alle famiglie con figli in età scolare.

Fondamentale, anche in questa edizione del bando come già negli anni scorsi, la prevenzione di pratiche e attività generanti ludopatie e contrasto di ogni forma di gioco d'azzardo, promuovendo il gioco sano e valorizzando le attività economiche dei quartieri che non detengono apparecchi e che intendono aderire al marchio “Slot Free” (www.comune.modena.it/slotfree).

Per eventuali necessità di spiegazioni e chiarimenti sui contenuti dell'avviso pubblico che non siano soddisfatte telefonicamente, i soggetti interessati potranno essere ricevuti per un incontro di persona, previo appuntamento, dal lunedì al venerdì dalle 09.30 alle 12.30 e il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18, alla Segreteria Coordinamento Quartieri di piazza Grande 16, Modena tel. 059/2034190-2034194.

Oltre al sostegno finanziario, ai progetti che ottengono il punteggio sufficiente in graduatoria possono essere assegnate utilità diverse come l’esenzione dalla Tosap, la produzione e diffusione di materiale pubblicitario, l’assegnazione gratuita o a prezzo agevolato di una sala civica di Quartiere.

Azioni sul documento