Obiettivi specifici

  • Potenziare l’informazione e la formazione dei cittadini anziani per la prevenzione e il contrasto alle truffe tentate direttamente presso le abitazioni, telefonicamente e via web, ma anche per strada.
  • Potenziare la formazione degli operatori delle forze di polizia e degli operatori pubblici dei servizi dedicati alla popolazione anziana sui temi della prevenzione truffe, raggiri e reati.
  • Sviluppare l’azione degli sportelli Non da Soli, attivando percorsi integrati tra i diversi servizi del territorio a sostegno delle vittime.

Linee d'azione

1) Informazione e formazione

Le azioni di informazione e di sensibilizzazione sulla prevenzione e il contrasto di truffe e raggiri è molto importante per aumentare l’attenzione nella popolazione riguardo al problema e per incentivare l'adozione di misure di autotutela. Verranno realizzati:

  • materiali informativi, anche multimediali
  • incontri informativi sulla prevenzione
  • formazione per i cittadini over65enni sull’uso consapevole del web anche tramite smartphone
  • formazione per forze di polizia, operatori pubblici e volontari

2) Attività di prossimità

Il Comune di Modena ha istituto dal 1997 la rete degli sportelli Non da Soli, i quali sono ubicati nei quartieri e gestiti da comitati cittadini e anziani che ad oggi svolgono un’adeguata azione di vicinanza al cittadino. Il progetto prevede pertanto di:

  • implementare l'attività degli sportelli non da soli, potenziando la strumentazione in dotazione ed ampliando le fasce orarie di apertura per facilitare l’accesso ai cittadini
  • integrare l'attività degli sportelli non da soli con altre associazioni e soggetti del terzo settore 
  • sviluppare modalità di contatto online degli sportelli non da soli con la collaborazione della rete del Controllo di Vicinato e gli Urp comunali
  • attivare un accompagnamento delle persone particolarmente fragili presso uffici di polizia giudiziaria della Polizia Locale
  • realizzare uno sportello informativo itinerante con la Polizia Locale in collaborazione con le associazioni dei consumatori e con gli operatori degli Sportelli Non da Soli

3) Sportello di supporto alla vittima over 65

Il progetto prevede di sperimentare un servizio di supporto psicologico, integrandolo con i servizi dello sportello SoS Truffa che sia in grado di offrire in stretta sinergia con i servizi attivi sul territorio, con i servizi sociali del Comune di Modena e i servizi sanitari dell’Ausl territoriale un supporto alle persone over65enni vittime di truffe e raggiri.

Informazioni utili:

- La Commisisone Europea ha pubblicato sul suo sito " Una sintesi di tutto ciò che devi sapere sulle azioni in materia di protezione dei consumatori contro le truffe e le pratiche sleali connesse alla COVID-19" https://ec.europa.eu/info/live-work-travel-eu/consumer-rights-and-complaints/enforcement-consumer-protection/scams-related-covid-19_it

- la Polizia di Stato ha realizzato una pagina dedicata al tema delle truffe e dei raggiri con guide e consigli utili https://www.poliziadistato.it/articolo/40151 compreso un video sulla "Truffa del falso tampone Covid-19"

-L'arma dei carabinieri ha realizzato una pagina dedicata al tema "Truffe agli anziani" http://www.carabinieri.it/cittadino/dossier/truffe-agli-anziani con video e consigli utili per prevenire e contrastare le truffe tra cui un video decalogo antitruffa

- Sul sito della guardia di finanza https://www.gdf.gov.it/servizi-per-il-cittadino/consigli-utili è possibile trovare una pagina dedicata a consigli utili per il cittadino tra cui per esempio consigli su Truffe via mail, Phishing, Truffe agli anziani, Spamming

Teaser di promozione del progetto