Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2012 / Agosto / IL COMUNE VARA IL MULTICENTRO “AMBIENTE SALUTE”
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

31/08/2012

IL COMUNE VARA IL MULTICENTRO “AMBIENTE SALUTE”

Modena, in via Santi 40 riuniti gli uffici che si occupano di educazione alla sostenibilità. Il Multicentro è stato accreditato dalla Regione Emilia Romagna

Il Comune di Modena integrerà gli uffici che si occupano di educazione alla sostenibilità in un unico Multicentro “Ambiente e Salute” che ha appena ricevuto l’accreditamento della Regione Emilia Romagna. La struttura -in cui confluiranno gli Uffici Agenda 21 e Città Sane, il Ceass L’Olmo e il Centro di Documentazione Ambientale – si occuperà di informazione e formazione nei campi della sostenibilità ambientale, economica e sociale, educazione alla salute e promozione di sani stili di vita come da indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Salute. Il Multicentro è stato, inoltre, riconosciuto e inserito nell’elenco dei Centri di educazione alla sostenibilità (CEAS) dell’Emilia Romagna e potrà accedere ai finanziamenti previsti per lo svolgimento di progetti, eventi e attività.

“Siamo orgogliosi del riconoscimento ricevuto dalla Regione. Questo progetto permetterà di mettere in sinergia le attività dei tre uffici e di utilizzare le risorse messe a disposizione dalla Regione per progetti più ampi e innovativi”, commenta Simona Arletti, assessore all’Ambiente del Comune di Modena, “grazie alla razionalizzazione interna riusciremo a ricavare gli uffici in via Santi, 40 senza nessuna ulteriore spesa. Con il riconoscimento regionale e l’accreditamento, che ci fa entrare a far parte della rete regionale dei CEAS, potremmo reperire ulteriori risorse da investire nel campo della sostenibilità, uno dei pilastri dello sviluppo futuro della città e su cui l’Amministrazione ha investito da tempo. Basti ricordare che fummo tra i primi ad aderire ad Agenda 21 nel 2001”.

Tra i progetti principali di cui si sono occupati gli uffici comunali e che verranno portati avanti dal Multicentro troviamo il Bando per le scuole medie modenesi che ogni anno distribuisce circa 20mila euro ai progetti più innovativi nel campo dell’educazione ambientale; il premio Donazione e Solidarietà dedicato al tema della donazione degli organi e che ogni anno coinvolge 2000 studenti modenesi; la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile e M’Illumino di meno.

Per informazioni: a21@comune.modena.it – cittasane@comune.modena.it

Azioni sul documento