Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Settembre / DA NOVI SAD PER UN DOCUMENTARIO SULLE ECCELLENZE MODENESI
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

07/09/2018

DA NOVI SAD PER UN DOCUMENTARIO SULLE ECCELLENZE MODENESI

Venerdì 7 settembre l’assessora Irene Guadagnini ha incontrato in Municipio la troupe serba arrivata in città per raccontare la cultura e i prodotti gastronomici

Sono a Modena per girare un documentario sulle eccellenze e del territorio i giornalisti provenienti da Novi Sad che questa mattina, venerdì 7 settembre, hanno incontrato in Municipio l’assessora alle Relazioni internazionali del Comune di Modena Irene Guadagnini.

La troupe guidata da Blazo Popovic, giornalista specializzato in documentari e collaboratore della televisione pubblica della Vojvodina (provincia autonoma della Repubblica serba di cui Novi Sad è capitale), è arrivata a Palazzo Comunale accompagnata da Gabriella Cagliari, dell’azienda Caffè l’Antico, e Andrea Galli. Duplice il motivo della visita, che proseguirà in Emilia e poi verso il sud dell’Italia: raccontare la città e le sue ricchezze, anche attraverso la voce dei suoi rappresentanti, e stringere relazioni commerciali per l’importazione in Serbia di prodotti enogastronomici modenesi ed emiliani. Non è la prima volta a Modena per Popovic, che ha già realizzato servizi con focus sull’aceto balsamico tradizionale, la Ferrari, le tradizioni e la comunità locale. In questa occasione, intervistata dal giornalista, è stata l’assessora Guadagnini a raccontare Modena e le sue tradizioni.

Modena è gemellata con Novi Sad, con la quale ha scambi frequenti, dal 1974. Il gemellaggio è stato sospeso a causa della guerra e riavviato nel 1999 sfruttando anche le opportunità offerte da Onu e Governo italiano con “City to city” per rispondere all’emergenza umanitaria in ex Jugoslavia, che ha consentito interventi di sostegno all’economia e all’imprenditoria sul versante dello sviluppo economico ma anche alle politiche del welfare (minori abbandonati, disabili e anziani). Nel dicembre 2015, in occasione della partita di pallavolo di Champions league al PalaPanini tra Dhl Volley di Modena e Vojvodina Novi Sad, si è svolto un incontro tra l’assessore allo Sport Giulio Guerzoni e l’assessore allo Sport di Novi Sad Pedrag Svilar. Nel 2018 si sono create occasioni di confronto tra i Teatri Comunali delle due città con la possibilità di promuovere in futuro collaborazioni su progetti di carattere europeo e internazionale.

Azioni sul documento