Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Marzo / LUNA PARK, SE C’È SI PUÒ AGGIUNGERE UN WEEKEND A MAGGIO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

31/03/2020

LUNA PARK, SE C’È SI PUÒ AGGIUNGERE UN WEEKEND A MAGGIO

Approvata all’unanimità dal Consiglio comunale la modifica al Regolamento che consente di aggiungere un fine settimana alla manifestazione. Che per ora però è sospesa

Al momento è difficile ipotizzare lo svolgimento del tradizionale Luna Park che solitamente a Modena caratterizza il mese di aprile. In ogni caso, nei giorni scorsi la Giunta comunale ha approvato la delibera con la quale si prende atto, nel frattempo, dello slittamento dell’apertura e si stabiliscono le procedure per un eventuale svolgimento nelle prossime settimane.

Intanto, però, il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità, nella seduta di giovedì 26 marzo, una modifica al Regolamento per l’esercizio delle attività dello spettacolo viaggiante che riguarda proprio il Luna Park, recependo una richiesta avanzata dai rappresentanti sindacali del settore già lo scorso dicembre, ben prima cioè che fosse prevedibile l’emergenza in corso.

La modifica è relativa al possibile prolungamento della manifestazione, che di norma finiva con la festività del Primo maggio. Ora, con maggiore flessibilità, può continuare fino al primo weekend del mese di maggio: è durante i fine settimana, infatti, che il pubblico frequente maggiormente quel tipo di manifestazioni. Con la modifica al Regolamento, comunque, non cambia la durata massima del Luna Park che rimane fissata in cinque weekend consecutivi e l’eventuale proroga va concordata anno per anno con l’Amministrazione comunale.

Azioni sul documento