Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Agosto / FERRARI, OMAGGIO DI MODENA A 32 ANNI DALLA SCOMPARSA
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

14/08/2020

FERRARI, OMAGGIO DI MODENA A 32 ANNI DALLA SCOMPARSA

Sindaco e prefetto hanno deposto una cesta di fiori sulla tomba del Drake

Un omaggio di Modena alla memoria di Enzo Ferrari in occasione dei 32 anni della sua scomparsa avvenuta il 14 agosto del 1988. È il significato della breve cerimonia che si è svolta oggi, venerdì 14 agosto, al cimitero cittadino di San Cataldo dove il sindaco Gian Carlo Muzzarelli e il prefetto Pierluigi Faloni hanno deposto sulla tomba del Drake un cesto di fiori con la scritta “Città di Modena”.

All’iniziativa hanno partecipato anche appassionati ed ex dipendenti della Ferrari.

Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli nei giorni scorsi aveva inviato un telegramma alla famiglia ricordando come la figura di Enzo Ferrari rappresenti ancora oggi un mito, ricordato con affetto dai modenesi, e le sue auto siano simbolo per eccellenza di bellezza, velocità e competizione: “Per il nostro territorio un biglietto da visita straordinario”.

 

Azioni sul documento