Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

RiusciaMO Insieme - Attività estive nelle scuole d'infanzia comunali e della Fondazione Cresci@mo

Aperto il bando - Chiusura mercoledì 10 giugno ore 12.00

Fino alle ore 12.00 di  mercoledì 10 giugno  è possibile presentare domanda per le attività estive, che si svolgeranno da lunedì 15 a venerdì 26 giugno,  presso le scuole dell'infanzia comunali e della Fondazione Cresci@mo.

Il servizio sarà organizzato all'interno di ogni struttura con un gruppo composto da massimo 5 bambini per ogni sezione, per poter garantire le misure di distanziamento sociale previste dalla normativa in vigore; nel caso in cui le iscrizioni fossero inferiori a 5 per struttura, ci si riserva di attivare il servizio o eventualmente, se ci sarà la disponibilità di posti, di accorparlo in un'altra sede nella medesima zona. 

La partecipazione dei bambini con disabilità, in considerazione delle modalità di attività in piccolo gruppo e al fine di massimizzare l'integrazione nel gruppo dei pari, sarà limitata ad uno per ogni gruppo di 5 bambini.

E' possibile presentare domanda d'ammissione solo per la scuola dell'infanzia già frequentata durante l'a.s. 2019/20.


La domanda sarà presentabile solo online, compilando l'apposito form. I non residenti, invece, dovranno compilare l'apposito modulo e inviarlo a 

Il costo del servizio per l'intero periodo è di 220,00 €.

L'attività estiva rientra all'interno di quelle previste dal progetto regionale “Conciliazione vita-lavoro” e, pertanto, i nuclei famigliari con un'attestazione Isee fino a 28.000,00 € potranno fare richiesta di voucher regionale a parziale copertura della retta di frequenza. Per tutte le informazioni si rimanda alla pagina dedicata di prossima pubblicazione sul sito del Settore Servizi Educativi.

Nell'ipotesi che per ogni struttura venga presentato un numero di domande superiore rispetto ai posti disponibili, l'ammissione alla frequenza del servizio sarà regolamentata da apposita graduatoria basata sui punteggi previsti nel bando, che danno priorità all'impegno lavorativo attuale dei genitori.

La redazione della graduatoria è prevista a partire da giovedì 11 giugno e, visti i tempi ristretti, le famiglie ammesse saranno contattate via telefono o email e dovranno confermare immediatamente la volontà di accedere al servizio.


Leggi il bando

Scarica il modulo di domanda (solo per non residenti)