I bambini e la citta'. Idee in movimento

"Al centro di Fedora, metropoli di pietra grigia, sta un palazzo di metallo con una sfera di vetro in ogni stanza. Guardando dentro ogni sfera si vede una città azzurra che è il modello d’un’altra Fedora. Sono le forme che la città avrebbe potuto prendere se non fosse, per una ragione o per l’altra, diventata come oggi la vediamo." Con queste parole di Italo Calvino si apre il volume che raccoglie le attività e le esperienze, presentate in una mostra, su come sarebbe immaginare una città del futuro costruita con i bambini. E sono stati circa un migliaio i bambini delle scuole d’infanzia modenesi che, con occhi curiosi e sgombri da artifici e da stereotipi, hanno con i loro insegnanti guardato e percorso la città secondo tanti e diversi tragitti: per andare in centro, da casa a scuola, in periferia, al parco...  

Coordinamento Pedagogico Scuole dell’Infanzia
 bambini e la città. Idee in movimento
2008
p. 48
gratuito