Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / EVENTI 2017 / A seafish from Africa
Eventi

Disposizioni per contrastare il Coronavirus

nuovo coronavirus

Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
I provvedimenti del Dcpm del 4 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.

« marzo 2020 »
marzo
lumamegivesado
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
Cerca evento

Sono sospese le manifestazioni organizzate, gli eventi in luogo pubblico o privato, compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico.
Sono chiusi i musei, le biblioteche e gli archivi, le aree e i parchi archeologici e i complessi monumentali.
I provvedimenti del Dcpm dell'8 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.
Con decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 9 marzo le disposizioni vengono estese su tutto il territorio nazionale con divieto di qualsiasi forma di assembramento  di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

A seafish from Africa

rassegna "Astradoc: viaggio ai confini del reale"

Torna Astradoc – viaggio ai confini del reale, la rassegna di incontri, musica e cinema che prenderà il via mercoledì 15 febbraio e proseguirà per quattro martedì fino al 4 aprile con un cartellone che raccoglie i migliori documentari, principalmente italiani, passati nei festival più importanti e che difficilmente si troveranno nelle sale tradizionali.

Storie di migrazione, disuguaglianze, diritti negati e amicizie inaspettate in un viaggio che racconta l’Italia attraverso l’obiettivo di cinque documentaristi.

Le proiezioni si terranno presso il Cinema Astra, alle ore 21.00, e saranno precedute alle 19.30 da un aperitivo in collaborazione con Apa – associazione Porta Aperta, accompagnato da un dj set a cura di Laika e dalla presenza del regista, che dialogherà prima e dopo la proiezione con il pubblico in sala.

 

Martedì 21 febbraio 2017

A SEAFISH FROM AFRICA, di Giulio Filippo Giunti

Racconta la storia di Banda, immigrato ghanese di fede musulmana arrivato in Europa alla ricerca di una possibilità di sopravvivenza per se stesso e di aiuto per la sua famiglia. In Italia incontra Giulio – il regista - che gli offre un lavoro, diventa suo amico e decide di raccontare la sua storia in un film.

La proiezione è in collaborazione con il progetto “Je suis razza umana”, ciclo di incontri su accoglienza, islamofobia, terrorismo e stereotipi curato da Arci Modena in collaborazione con Casa delle Culture di Modena e GMI Modena

 

Prossimi incontri:

  • 7 marzo: LE ULTIME COSE, di Irene Dionisio
  • 21 marzo: CASTRO,  di Paolo Civati
  • 4 aprile: UN ALTRO ME, di Claudio Casazza

 

La rassegna è organizzata da Arci Modena, Ucca, Voice Off, Cinema Astra, Modena ViaEmiliaDocFest, con il patrocinio del Comune di Modena e dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e in collaborazione con Laika, Juta cafè, Apa – associazione Porta Aperta, Cantine Riunite&Civ e Righi
Cinema, Video e Proiezioni, Festival, rassegna
intero 7 euro, ridotto 5 euro (con tessera Arci, Voice Off e Unimore)
Dal 21/02/2017
Al 21/02/2017
Dove
Cinema Astra Modena
via Rismondo, 21
Orario

ore 19.30: aperitivo, djset e incontro con il regista;

ore 21.00: inizio proiezione

Per informazioni
Tel: 059/2924711
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal