Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / EVENTI 2019 / Modena ricorda il 9 gennaio 1950, l'eccidio delle ex-Fonderie riunite
Eventi

Mese Modena magazine

« ottobre 2019 »
ottobre
lumamegivesado
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
Cerca evento

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Modena ricorda il 9 gennaio 1950, l'eccidio delle ex-Fonderie riunite

 

69° Anniversario dell'eccidio delle ex-Fonderie Riunite

Alle ore 9.00 presso il Cippo ai Caduti delle ex-Fonderie in zona Crocetta (cavalcaferrovia Ciro Menotti, angolo via Santa Caterina) deposizione di corone alla presenza dei rappresentanti sindacali e delle Autorità cittadine, per commemorare i tragici fatti avvenuti alle Fonderie Riunite di Modena il 9 gennaio 1950, quando furono uccise sei persone, e molte rimasero ferite tra operai e manifestanti, dai colpi della polizia durante lo sciopero generale proclamato dalla Camera confederale del Lavoro per chiedere la riapertura della fabbrica, contro la serrata e i licenziamenti massicci decisi dalla direzione delle Fonderie.

Gli operai uccisi erano Angelo Appiani, Renzo Bersani, Arturo Chiappelli, Ennio Garagnani, Arturo Malagoli e Roberto Rovatti.

I fatti del 9 gennaio 1950 per la loro cruenza segnano il culmine di un clima conflittuale nelle fabbriche e nei luoghi di lavoro in provincia di Modena e in tutto il paese nel primo decennio del dopoguerra. Un decennio caratterizzato dalla ripresa dell’offensiva padronale per eliminare o limitare il più possibile i diritti e le conquiste dei lavoratori nell’Italia del dopo Liberazione.

L’iniziativa è organizzata dai sindacati Cgil, Cisl e Uil




Anniversari e Commemorazioni, Altri eventi
Dal 09/01/2019
Al 09/01/2019
Dove
Cippo ai Caduti delle ex-Fonderie in zona Crocetta
cavalcaferrovia Ciro Menotti, angolo via Santa Caterina
Orario

ore 9.00

Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal