Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / Luca Leonelli. Catalogo ragionato dell'Opera Grafica
Eventi

mese modena

« luglio 2018 »
luglio
lumamegivesado
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
Cerca evento

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Luca Leonelli. Catalogo ragionato dell'Opera Grafica

Presentazione del volume

Intervengono, alla presenza dell'artista, Carlo Bertelli, storico dell'arte e Sandro Parmiggiani curatore del volume.

In questo catalogo, ricco di oltre duecentocinquanta incisioni, il percorso artistico di Luca Leonelli (Modena, 1951) si presenta come un grande affresco unitario in cui i molteplici temi indagati hanno come comune denominatore la qualità e il fascino delle immagini create, la padronanza assoluta delle tecniche incisorie utilizzate (acquaforte, puntasecca, maniera nera, acquatinta) e l’ispirazione fantastica. Le opere create sono intrise di allegorie e metafore, di rivisitazioni del mito, della storia dell’arte, della letteratura, e del pensiero filosofico. Un patrimonio di immagini che raramente si traduce in visioni pacificate, infatti i corpi rappresentati sono apertamente segnati da una tensione visionaria, nelle forme dei vegetali o degli insetti la luminosa e nitida somiglianza crea una sorta di inquietudine che arriva al suo apice nella cruda verità delle figurazioni fisiognomiche. Leonelli ha da sempre praticato, oltre alla grafica, la pittura, l’acquarello e il disegno a china, con esiti che evidenziano una profonda conoscenza dei mezzi espressivi e una continua trasmigrazione di motivi, da una tecnica all'altra. A questo proposito, nel volume, accanto al catalogo ragionato delle opere grafiche, sono riprodotte anche immagini di dipinti e disegni, per consentire una più ampia comprensione dell'intera poetica dell’artista.

 

Luca Leonelli è pittore, incisore, architetto.
La sua produzione artistica particolarmente ricca comprende incisioni eseguite con varie tecniche: acquaforte, puntasecca, acquatinta e maniera nera; dipinti ad olio anche di grandi dimensioni; disegni; acquerelli; numerose edizioni d’arte e libri illustrati. Fra i temi sui quali ha lavorato negli anni prevale la ricerca sull'uomo in relazione a se stesso, ai suoi simili, alla natura e agli altri esseri viventi animali e vegetali.
La sua prima raccolta di incisioni, Naturalia, è stata edita nel 1990; da allora ha realizzato tredici raccolte ed edizioni contenenti incisioni originali.

Le sue opere sono state esposte in gallerie e spazi pubblici e privati in Italia e all’estero.




 

Libri
ingresso libero
Dal 17/03/2018
Al 17/03/2018
Dove
Palazzo dei Musei, Sala ex-Oratorio
Largo Porta Sant’Agostino, 337
Orario

ore 17.00

Per informazioni https://www.comune.modena.it/biblioteche/
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal