Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Assessorato pari Opportunità

l Comune di Modena ha scelto: sta dalla parte di tutti i Cittadini e quindi anche dalla parte delle donne.
La scelta istituzionale di un Assessorato con delega alle Pari Opportunità è una precisa dichiarazione di intenti in quella direzione.
Qual'è la situazione delle donne nella nostra Città?
Le donne e le loro opportunità sono realmente pari a quelle degli uomini?
Noi crediamo ci sia ancora molto lavoro da fare per conseguire questo risultato o almeno avvicinarsi ad esso.
Siamo certe che gran parte del lavoro di cura sia ancora sulle spalle delle donne: la famiglia, i figli, i genitori anziani, il lavoro, occupano circa 70 ore di impegno delle donne emiliano romagnole.
Vogliamo lavorare affinchè attraverso un lavoro di messa in discussione degli stereotipi, così fortemente radicati nella nostra società, possano essere superati attraverso attività di informazione, educazione e formazione.
E' un processo culturale avviato, ma il suo percorso è ostacolato da comportamenti, in parte di comodo, ai quali è necessario contrapporre determinazione e servizi che aiutino la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro per migliorare la qualità della vita delle famiglie.
E' necessario consentire alle donne di scegliere se fare la "professione" di mamma e/o di lavoratrice, se fare carriera e quindi favorire questo percorso oppure fare l'imprenditrice, se fare l'operaia e/o scegliere di poter progettare una maternità.
La maternità deve passare da un valore enunciato ad un valore socialmente e concretamente condiviso e sostenuto.
Noi pensiamo a questo sito come un luogo di incontro nel quale le donne potranno trovare notizie e informazioni che le riguardano e che potranno essere d'aiuto per migliorare la loro vita.
Un luogo di discussione, anche se virtuale, dove accogliere idee e suggerimenti.

Scarica la presentazione dell'Assessorato e Comitato Pari Opportunità del Comune di Modena
[file pdf 1,2 Mb]