Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Prevenzione e contrasto della illegalità/criminalità economica e organizzata

Con l'approvazione da parte della Regione Emilia Romagna della legge n. 3/2011 " Misure per l'attuazione coordinata delle politiche regionali a favore della prevenzione del crimine organizzato e mafioso, nonchè per la promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile " , il Comune di Modena ha cominciato ad affrontare,  dal punto di vista delle competenze dell'Ente Locale,  il tema complesso della prevenzione e contrasto della criminalità organizzata, realizzando diversi progetti territoriali e itinerari didattici.

L'approccio che la Regione Emilia Romagna priviliegia è quello di azioni integrate tra strumenti, soggetti,competenze che possano convergere verso uno stesso obiettivo: prevenire e contrastare l'infiltrazione delle organizzazioni criminali nel territorio regionale.Tale approccio è stato rafforzato a livello regionale dall'approvazione del "Testo Unico per la promozione della legalità e per la valorizzazione della cittadinanza e dell'economia responsabili" approvato ad ottobre 2016 e che prevede anche l'approvazione di un piano integrato di azioni annuale.

Il Comune di Modena aderisce ad Avviso Pubblico. Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie, dall'anno 2011 ed è il Coordinatore Provinciale dall'anno 2014. Avviso Pubblico è un’ Associazione nata nel 1996 che ha lo scopo di collegare e organizzare gli Amministratori Pubblici che concretamente si impegnano a promuovere la cultura della legalità democratica nella politica, nella Pubblica Amministrazione e sui territori da essi governati. (La Carta di Avviso Pubblico - codice etico della buona politica - Statuto Avviso Pubblico - Linee guida coordinamenti provinciali)