Salta al contenuto

Cantieri – Richiesta di Autorizzazione in deroga

E’ necessario richiedere specifica Autorizzazione in deroga ai limiti di rumore per i cantieri che, per motivi eccezionali, contingenti e documentabili, non sono in grado di rispettare i limiti orari e valori massimi di rumorosità afferenti la Comunicazione.

Accedere al servizio

Come si fa

La domanda di Autorizzazione deve essere presentata allo Sportello Unico, almeno 35 giorni prima dell’inizio dell’attività, alla PEC: casellaistituzionale036@cert.comune.modena.it, oppure contestualmente alla richiesta di Titolo edilizio utilizzando la modulistica reperibile sul portale Accesso Unitario.

In assenza della modulistica sul portale Accesso Unitario è possibile utilizzare il Modello 2

Dove rivolgersi

Cosa serve

Documentazione da allegare alla domanda:

  • documentazione previsionale di impatto acustico redatta da tecnico competente in acustica ai sensi di legge
  • planimetria dell’area interessata dall’attività con evidenziate le sorgenti sonore, gli edifici e gli spazi confinanti utilizzati da persone o comunità
  • Modulo per la Richiesta prestazione Arpae
  • copia fotostatica non autentica del documento di identità del sottoscrittore ove la sottoscrizione non avvenga con firma digitale o in presenza di personale addetto

Se la domanda NON è presentata contestualmente alla domanda di Permesso di Costruire è necessario allegare anche:

Costi e vincoli

Vincoli

Disposizioni

  • Copia dell’autorizzazione deve essere tenuta sul luogo ove viene svolta l’attività ed esibita, su richiesta, agli organi di controllo.
  • Copia dell’autorizzazione o un suo estratto recante almeno la tipologia dei lavori, la durata del cantiere, gli orari e i limiti di rumore, deve essere esposta con evidenza all’esterno dell’area di cantiere ai fini dell’informazione al pubblico.
  • Nel caso di cantieri interni, almeno 7 giorni prima dell’inizio lavori, deve essere data, ai residenti degli ambienti abitativi posti all’interno dello stesso edificio, informazione su: tempi e modi di esercizio, orari, data di inizio e fine dei lavori del cantiere.

Tempi e scadenze

L’Autorizzazione viene rilasciata entro 30 giorni dalla presentazione della domanda, previa eventuale acquisizione del parere di Arpae.

È vietato iniziare le attività disturbanti di cantiere prima del termine dei tempi del procedimento.

Questa pagina ti è stata utile?