Occupazione di suolo pubblico per bar, ristoranti e per il consumo sul posto di attività artigianali ed esercizi di vicinato di alimentari

Soggetti interessati

  • Pubblici esercizi (bar - ristoranti) che intendono presentare una richiesta di occupazione di suolo pubblico per la somministrazione, in area esterna, di alimenti e bevande
  • Esercizi di vicinato che vendono alimentari, attività artigianali di produzione propria e vendita di prodotti alimentari, attività di panificazione e prodotti da forno che intendono presentare una domanda di occupazione suolo pubblico per il consumo sul posto, in area esterna, di alimenti e bevande

Modalità di presentazione della domanda

La domanda deve essere inoltrata, utilizzando esclusivamente la modulistica presente nel portale regionale Accesso Unitario, firmata digitalmente e inviata tramite PEC all’indirizzo del SUAP: casellaistituzionale036@cert.comune.modena.it

Tempi di risposta

Il tempo del procedimento autorizzatorio è di 60 giorni.
Nel caso l’attività, che richiede l’occupazione di suolo pubblico, ricada in Centro Storico o in ambito di rispetto per aree e/o edifici vincolati – così come definiti all’art. 10 D. Lgs 42/2004 – sarà soggetta preventivamente anche ad autorizzazione della Sovrintendenza Belle arti e paesaggio competente per territorio, ai sensi degli artt. 21 e 106 del D. Lgs 42/2004.
Consulta nota esplicativa sul nuovo Regolamento in vigore dal 30 maggio 2016.

Normativa di riferimento

Contatti

Ultimo aggiornamento

16-12-2020 10:12