Salta al contenuto

Attività estive 09-36 mesi

Zerotrestate: attività estive per i più piccoli

Il Comune di Modena ha pubblicato il primo albo di gestori attività estive per la fascia d’età 09-36 mesi.

I genitori interessati potranno iscriversi direttamente presso il servizio estivo prescelto, utilizzando i contatti indicati nell’albo.
Con riferimento alla Fondazione Cresciamo a breve verrà emesso un bando accessibile dal loro sito.

Chi si iscrive ad uno dei centri estivi contenuti nell’albo comunale potrà fare richiesta di voucher per la copertura delle spese di iscrizione e frequenza e/o fare richiesta di personale educativo assistenziale in caso di bambino/a disabile, come di seguito indicato.

L’albo potrà essere successivamente integrato con le adesioni che perverranno entro il termine ultimo del 16 maggio. A breve verrà pubblicato il bando per la richiesta dei voucher per l’abbattimento delle rette di frequenza. Il Comune, infatti, mette a disposizione delle famiglie dei voucher settimanali per l'abbattimento delle rette per la frequenza dei centri estivi.

A chi si rivolge

Famiglie di bambine e bambini nella fascia di età 9-36 mesi residenti nel Comune di Modena.

Chi può presentare
Requisiti

Sono destinatari del contributo i bambini e le bambine nella fascia d'età 09-36 mesi appartenenti a famiglie (da intendersi anche come tali anche famiglie affidatarie e nuclei monogenitoriali):

  • residenti nel Comune di Modena (intendendo come tale la residenza del/la bimbo/a e di almeno 1 genitore);
  • con iscrizione del figlio/a in un servizio estivo di nido autorizzato iscritto all’albo comunale
  • nelle quali entrambi i genitori (o il solo genitore presente) siano occupati ovvero siano lavoratori dipendenti, parasubordinati, autonomi o associati, comprese le famiglie nelle quali uno o entrambi i genitori siano fruitori di ammortizzatori sociali, o nelle quali uno o entrambi i genitori, siano disoccupati e abbiano sottoscritto un Patto di servizio quale misura di politica attiva del lavoro oppure in cui anche solo uno dei due genitori sia occupato o rientri nelle fattispecie di cui sopra, se l’altro genitore è impegnato in modo continuativo in compiti di cura, valutati con riferimento alla presenza di componenti il nucleo familiare con disabilità grave o non autosufficienza, come definiti ai fini ISEE;
  • con valore dell'indicatore  I.S.E.E. del nucleo familiare in corso di validità, non superiore ad € 28.000,00
  • che non presentano morosità relative ai servizi educativi erogati dal Settore Servizi Educativi del Comune di Modena (rette per i servizi educativi, ristorazione scolastica, trasporti) alla data di riscossione del voucher.

Accedere al servizio

Come si fa

Le domande per la richiesta del voucher devono essere presentate esclusivamente compilando il form online. A breve verrà pubblicato il bando per la richiesta dei voucher

Cosa si ottiene
Valore dei voucher

Il valore massimo di ciascun voucher settimanale è pari a 112,00 €.
Ad ogni bambino verrà riconosciuto un massimo di 3 voucher settimanali, per un valore di 336,00 € che potranno essere spesi anche su un numero di settimane superiori a 3 nel caso in cui il costo settimanale del centro estivo sia inferiore a 112,00 €/settimana. In ogni caso il valore del voucher non potrà superare il costo della retta settimanale pagata dalle famiglie per la frequenza al centro estivo.
In caso di richiesta di eventuali altri contributi/agevolazioni pubbliche e/o private per lo stesso servizio e per il medesimo periodo, la somma dei contributi richiesti (costituita dal contributo comunale e dall’altro contributo/agevolazione pubblico/privato) non potrà essere superiore al costo totale sostenuto.

Canale digitale
Autenticazione

Come richiedere le credenziali SPID

Chi ha difficoltà a compilare la domanda online può chiedere assistenza ai centri presenti nella pagina dedicata

Dove rivolgersi

Per informazioni è possibile contattare l'Ufficio Centri Estivi ai seguenti numeri telefonici 059.2032766 - 2032624 - 2032767 o scrivendo un'email a centri.estivi@comune.modena.it

Costi e vincoli

Vincoli
Criteri per l'assegnazione dei voucher settimanali

I voucher si intendono riferiti ad un periodo di iscrizione al centro estivo pari a 1 settimana.

Allo stesso bambino potranno essere riconosciuti fino ad un massimo di 3 voucher settimanali. 

In caso di domande superiori alla disponibilità finanziaria, sarà elaborata una graduatoria in funzione del requisito ISEE. In caso di parità del valore ISEE delle famiglie la priorità di accesso al beneficio dovrà essere in funzione della minore età anagrafica del/la bambino/a.

Tempi e scadenze

A breve sarà pubblicato il bando con le tempistiche per la presentazione della domanda.

Allegati

Richiesta di personale educativo assistenziale per bambini e bambine disabili

Presso i gestori che aderiscono all'albo comunale è possibile anche fare richiesta di personale educativo assistenziale per la frequenza alle attività estive dei bambini e delle bambine disabili Leggi la pagina informativa

Ultimo aggiornamento

16-05-2022 11:05

Questa pagina ti è stata utile?