Salta al contenuto

Esoneri totali o parziali

Tariffe di nido e scuola dell'infanzia

L’esonero totale dal pagamento per le tariffe di nido e scuola dell’infanzia potrà essere riconosciuto esclusivamente a favore dei minori residenti nel Comune di Modena e in affido eterofamiliare o ospiti di comunità alloggio per minori.

In casi del tutto eccezionali, e qualora ricorrano condizioni di particolare disagio economico/sociale, la misura dell’esonero totale potrà essere disposta anche a favore di appartenenti a nuclei famigliari conosciuti ed assistiti dai Servizi sociali o in situazioni analoghe.


Ai minori in affido al Servizio sociale e collocati presso la famiglia d’origine sarà concessa, di norma, una riduzione della tariffa e del costo degli altri servizi in misura non superiore al 50%.


Gli esoneri totali o parziali (l’assegnazione della tariffa ridotta per i servizi ove è prevista) decorrono dalla data di ammissione al servizio, se la domanda viene presentata entro il termine stabilito annualmente dal Servizio "Rapporti con le famiglie, sistema educativo e di istruzione integrato", o dalla data di presentazione della domanda, se questa viene presentata oltre tale data.


Il beneficio è ammesso per l’intera durata dell’anno scolastico o per parte di esso e può essere revocato qualora mutino le condizioni che hanno legittimato il provvedimento.


Le domande di esonero per l’anno scolastico in corso potranno essere presentate fino al 25 marzo o, qualora festivo o di chiusura al pubblico, fino al giorno di apertura al pubblico immediatamente successivo; domande successive a tale data non verranno prese in considerazione, salvo per casi eccezionali segnalati dai competenti Servizi sociali.


Al fine di ottenere l’esonero o la riduzione dal pagamento delle tariffe per gli anni successivi, occorre che la richiesta sia rinnovata ogni anno entro la data stabilita dal servizio "Rapporti con le famiglie, sistema educativo scolastico".

Esoneri retroattivi possono essere concessi solo in via del tutto eccezionale ad utenti in carico ai Servizi sociali.

Gli utenti esonerati sono comunque tenuti al pagamento delle sovrarette stabilite annualmente per i nidi d'infanzia comunali e per le scuole d'infanzia comunale, statale e della Fondazione Cresci@mo, i cui introiti sono destinati al finanziamento delle attività collaterali alla didattica approvata dal consiglio della scuola.

Ai fruitori di trasporto scolastico e della ristorazione scolastica che abbiano i requisiti di cui sopra, e risiedano nel Comune di Modena, puo’ essere concesso un beneficio economico parziale.

Non sono previste esenzioni o riduzioni dal pagamento della tariffa per i servizi di prolungamento orario nei nidi e scuole d’infanzia e prescuola nelle scuole primarie, ove lo stesso è istituito.

Accedere al servizio

Dove rivolgersi

Ultimo aggiornamento

15-12-2020 14:12