Salta al contenuto

Cittadini non comunitari: attestazione idoneità dell'alloggio

A chi rivolgersi

Domanda per ottenere l’attestazione di idoneità dell'alloggio relativa ad abitazioni situate nel territorio comunale per le pratiche di: contratto di soggiorno, primo ingresso per lavoro, ricongiungimento familiare  / coesione familiare e permesso di soggiorno CE soggiornanti di lungo periodo.

Il rilascio dell'attestazione di idoneità dell'alloggio, legato alla sottoscrizione del contratto di lavoro con un lavoratore straniero già regolarmente soggiornate in Italia, deve avvenire tramite richiesta presentata in carta semplice, come da modulo appositamente predisposto – Richiesta attestazione idoneità alloggio per richiesta contratto di soggiorno - indirizzata al Sindaco e consegnata presso il Centro Stranieri del Comune di Modena, dal datore di lavoro o dal lavoratore stesso, o loro delegato,  utilizzando la modulistica prevista a seconda della tipologia di soluzione alloggiativa.

Contratto di soggiorno per cittadini stranieri già presenti in Italia

Contratto di soggiorno - Primo ingresso per lavoro

Ricongiungimento familiare/coesione familiare

Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) richiesto per sè e per i propri familiari

Riferimento Deliberazione della Giunta Comunale n° 47/2013, avente per oggetto: “ Attestazione di idoneità dell’alloggio per cittadini stranieri non comunitari- approvazione modalità di rilascio”

Notizie utili In fase di presentazione della domanda occorre utilizzare la modulistica appositamente predisposta allegando i documenti indicati per ogni tipologia di sistemazione alloggiativa.

In generale le possibili soluzioni alloggiative del richiedente riguardano la possibilità, per lo stesso, di essere:

  • titolare di contratto di affitto o comodato,
  • proprietario,
  • assegnatario di alloggio Erp o di proprietà del Comune di Modena,
  • ospite presso il datore di lavoro (che a sua volta può essere titolare di contratto di affitto o comodato, proprietario, assegnatario di alloggio Erp o di proprietà del Comune di Modena),
  • ospite da un soggetto terzo (che a sua volta può essere titolare di contratto di affitto o comodato, proprietario, assegnatario di alloggio Erp o di proprietà del Comune di Modena).

Nel caso in cui il richiedente abbia già richiesto, nel corso dei cinque anni precedenti, l’idoneità dell’alloggio e che abbia già compilato le dichiarazioni in sostituzione di atto di notorietà contenenti le informazioni dell’alloggio in oggetto, è possibile provvedere alla compilazione del modulo “Nulla è variato”: dichiarazione in sostituzione di atto di notorietà in cui si dichiara di aver precedentemente fornito la documentazione e le dichiarazioni richieste, riportanti le caratteristiche dell’alloggio, ai fini della domanda di idoneità dell’alloggio e in cui si dichiara che la propria condizione abitativa non è cambiata.

Si precisa che i documenti riportati sono utilizzabili esclusivamente per le richieste di idoneità dell’alloggio relative al Comune di Modena.

Si precisa infine che, ai fini della completezza della domanda di idoneità dell’alloggio,  la modulistica deve essere compilata in tutte le sue parti,

Modulistica

Accedere al servizio

Dove rivolgersi

Allegati

Ultimo aggiornamento

19-06-2021 11:06