Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sportello Unico / Sportello Unico Attività Produttive Suap / Occupazione di suolo pubblico / Occupazione di suolo pubblico e ad uso pubblico temporanea - permanente per cantieri edili, traslochi, fioriere, dissuasori di sosta, portabiciclette, altro
Sportello Unico

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Occupazione di suolo pubblico e ad uso pubblico temporanea - permanente per cantieri edili, traslochi, fioriere, dissuasori di sosta, portabiciclette, altro

Soggetti interessati

Coloro che devono effettuare occupazione di suolo pubblico per periodi temporanei o in modo permanente per:

  • cantieri edili
  • traslochi
  • fioriere, dissuasori di sosta, portabiciclette, altro

Modalità di presentazione della domanda

La domanda di occupazione deve obbligatoriamente essere presentata almeno 7 (sette) giorni lavorativi prima dell'inizio dell'occupazione.

  • Per le imprese: la domanda dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica tramite il portale regionale SuapER, seguendo le indicazioni di autenticazione, compilazione e trasmissione in esso previste oppure dalla casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) del mittente alla casella di PEC casellaistituzionale036@cert.comune.modena.it, esclusivamente in caso di malfunzionamento, opportunamente documentato, del portale, completa di firma digitale del legale rappresentante dell’impresa o del procuratore appositamente nominato.
    Bollo: le domande prevedono il pagamento dell'imposta di bollo sia sulla domanda presentata che sulla autorizzazione rilasciata, entrambe a carico del richiedente. Per l'attestazione dell'avvenuto pagamento relativo alla domanda occorre compilare all'interno del portale SuapER la relativa dichiarazione. Per quanto riguarda l'autorizzazione, l'ufficio chiederà l'attestazione del pagamento relativo (scansione del bollo annullato o numero e data presente sul contrassegno). L'autorizzazione viene inviata digitalmente solo una volta accertato il pagamento dell'imposta.
  • Per i cittadini: la domanda può essere presentata di persona, per posta o a mezzo fax al Suap del Comune di Modena utilizzando l'apposita modulistica presente nel portale regionale SuapER (intervento occupazione di suolo).
    Si invita a consultare SuapER per prendere visione dell'elenco esaustivo delle informazioni da fornire e degli allegati da presentare.
    Bollo:
    le domande prevedono l'apposizione di 2 marche da bollo da € 16 (una per la presentazione della richiesta e una per il rilascio della concessione).
Documentazione da allegare alla domanda
  • Schizzo planimetrico dell'area richiesta
  • Copia del documento d'identità in corso di validità ai sensi del DPR 445/2000 (OBBLIGATORIO per chi non firma digitalmente)
  • Richiesta di emissione ordinanza
Termini di conclusione del procedimento di occupazione suolo

La domanda di occupazione deve obbligatoriamente essere presentata almeno 7 (sette) giorni lavorativi prima dell’inizio dell’occupazione; il Comune ha 60 giorni per l'istruttoria e il rilascio dell’autorizzazione dalla data di presentazione della domanda.

Modalità di comunicazione dell'esito del procedimento
  • Per le richieste presentate telematicamente l'esito del procedimento viene inviato a mezzo PEC con firma digitale del dirigente responsabile.
  • Per le richieste presentate di persona, a mezzo posta o fax l'esito del procedimento viene consegnato allo sportello o inviato a mezzo posta con firma autografa del dirigente responsabile.
Indennizzo da ritardo: modalità e termini per conseguirlo

Entro 20 giorni dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento il richiedente deve rivolgersi al Direttore Generale (titolare del potere sostitutivo), che attivi la conclusione del procedimento nella meta' del termine inizialmente previsto oppure per liquidare l'indennizzo, pari a € 30 per ogni giorno di ritardo rispetto alla data di scadenza del termine e fino ad un massimo di € 2.000.

Informazioni utili

Per le fioriere in Centro Storico occorre rispettare le tipologie e le dimensioni stabilite dalla delibera di Giunta Comunale n. 805/95.

 

Normativa di riferimento

  • D.Lgs. 30/04/1992 n. 285 Nuovo Codice della Strada

  • D.lgs. 30/06/2003 n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali

  • D.Lgs 15/11/1993 n. 507 Revisione ed armonizzazione dell'imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni, della tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche dei comuni e delle province nonchè della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani a norma dell'art. 4 della legge 23 ottobre 1992, n. 421, concernente il riordino della finanza territoriale.

  • D.P.R. 26/10/1972 n.642 Disciplina dell'imposta di bollo

  • Regolamento Tosap

  • Tariffe TOSAP
Data dell'ultimo aggiornamento:
27/08/2020
Come accedere allo sportello

ATTENZIONE!
Misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19

Lo sportello riceve solo su appuntamento da concordare telefonicamente o tramite email

Telefonicamente
059/2032555
Orario: da lunedì a venerdì 8.30-10.30; lunedì e giovedì 14.30-17.30

Tramite e-mail

pec: casellaistituzionale036@cert.comune.modena.it

Di persona
Via Santi, 60 - 41122 Modena
Orario: da lunedì a venerdì 10.30 - 13.00; giovedì 14.30 - 18.00. 
Utilizzando il numero eliminacoda (emissione dei biglietti fino alle 12.45 e fino alle 17.45.)

Compilazione e invio pratiche

AVVIA → nuovo_accesso_unitario_rid.jpg

Per i possessori di CIE, CNS o firma digitale con certificato di autenticazione occorre cliccare sulla voce “Accedi direttamente usando una smartcard”

Procedimenti e controlli

Elenco procedimenti

Controlli a campione