Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Bando per educazione al patrimonio culturale, archivistico e paesaggistico

Per costruire una cittadinanza piena è fondamentale sensibilizzare le studentesse e gli studenti al proprio patrimonio culturale, artistico e paesaggistico con l’obiettivo formativo di educarli alla sua tutela, trasmettendo loro il valore che ha per la comunità, e valorizzandone a pieno la dimensione di bene comune e il potenziale che può generare per lo sviluppo democratico del Paese.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha pubblicato l’Avviso pubblico per il potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, archivistico e paesaggistico a valere sul Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 all'interno del Fondo Sociale Europeo (FSE). L’Avviso finanzia gli interventi e i moduli riconducibili all’Azione 10.2.5, volta allo sviluppo delle competenze trasversali per studentesse e studenti delle istituzioni scolastiche ed educative statali elementari, medie e superiori, ed in particolare di quelle competenze che favoriscono l’acquisizione di una educazione al patrimonio culturale, artistico, paesaggistico più consapevole e attiva. Sono ammesse a partecipare :

- istituzioni scolastiche ed educative statali elementari, medie e superiori, singolarmente;

- reti, che devono essere costituite da almeno tre istituzioni scolastiche ed educative statali, almeno un ente locale ed almeno uno tra un’istituzione, un ente o un’associazione senza scopo di lucro competenti sulle tematiche oggetto del bando(associazioni, fondazioni, enti del terzo settore, università, centri di ricerca, soprintendenze, musei, operatori qualificati, reti già presenti a livello locale).

 

Scadenza per le candidature: 10 luglio 2017

 

Per maggiori informazioni: http://www.istruzione.it/pon/avviso_patrimonio-artistico.html