Concessione di contributi regionali agli Istituti scolastici di secondo grado per progetti a valenza internazionale da realizzarsi nel 2021

La Regione Emilia-Romagna ha pubblicato il bando per la concessione di contributi regionali ad Istituti scolastici di secondo grado per progetti a valenza internazionale da realizzarsi nel 2021.

Con questa iniziativa la Regione intende contribuire al consolidamento e all’ulteriore sviluppo delle attività europee ed internazionali degli Istituti scolastici di II grado del territorio regionale, per rispondere alle crescenti esigenze di un’educazione in grado di guardare oltre i confini nazionali e di contribuire a diffondere una più ampia concezione di cittadinanza. Il tutto, in una prospettiva di una crescente internazionalizzazione della scuola volta alla promozione personale, culturale e professionale degli allievi.

Possono essere presentati progetti di scambio tra studenti con modalità virtuali e/o creazione di piattaforme, app o siti dedicati ai temi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite con particolare attenzione a: transizione ecologica; transizione digitale; lotta alle disuguaglianze.

Potranno accedere ai contributi le Istituzioni scolastiche di II grado aventi sede in Emilia-Romagna per la realizzazione di progetti che coinvolgano  almeno una Istituzione scolastica di pari grado, pubblica o privata,oppure un Ente territoriale interno ad altro Stato, appartenenti ad un Paese europeo o extraeuropeo.

Il cofinanziamento per le scuole va da un minimo di 2.500,00 € ad un massimo di 5.000,00 €. Il contributo non potrà essere superiore al 70% del costo totale del progetto e sarà erogato in un’unica soluzione a conclusione del progetto stesso.

Si ricorda che è consentito l’invio di un solo progetto da parte di ciascun soggetto.

Scadenza: 01/03/2021

 

Vai alla Delibera della Giunta Regionale n. 1937 del 21.12.2020