Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

MOVECIT - Coinvolgere i dipendenti degli enti pubblici nella promozione della mobilità sostenibile e nella pianificazione della mobilità

MOVECIT ha l’obiettivo di promuovere un cambiamento nelle modalità di trasporto dei dipendenti dei comuni coinvolti nel progetto, incentivando forme di mobilità sostenibile attraverso l'adozione di specifici Piani della mobilità, con particolare riferimento agli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti delle istituzioni pubbliche.

Con il progetto, si vuole contribuire alla riduzione della CO2 e di tutti gli altri effetti negativi legati a una mobilità orientata prevalentemente all'uso del mezzo privato.

MOVECIT prevede diverse attività come: l'analisi dei diversi aspetti legati alla pianificazione e alle politiche di mobilità sostenibile, compreso il coinvolgimento degli stakeholder locali; l’elaborazione di un Piano della mobilità da adottare nei comuni coinvolti nel progetto; la realizzazione di azioni pilota; la definizione di una metodologia di valutazione e di monitoraggio utile al processo di realizzazione dei Piani della mobilità; lo sviluppo di attività di comunicazione e di diffusione dei risultati.

 

Maggiori informazioni: sito di Interreg Central Europe o sulla pagina Facebook MOVECIT project

 

 

 

 

 

Le informazioni qui contenute riflettono esclusivamente le opinioni degli autori e le autorità del programma non possono essere ritenute responsabili per qualsiasi uso possa essere fatto delle suddette informazioni

Candidatura

2015

Ente finanziatore

Segretariato congiunto del programma Interreg Central Europe di Vienna e Fondo di rotazione nazionale

Programma

Interreg Central Europe

Leader

Development agency Sinergija (Slovenia)

Partner

Repubblica Ceca: Nadace Partnerstvi - Environmental Partnership Foundation; Comune di Litomerice;

Austria: Rete Climate Alliance;

Ungheria: Università della tecnologia e degli studi economici di Budapest (BME) – Facoltà dell'Ingegneria dei trasporti e dei veicoli;

Slovacchia: Ekopolis; Comune di Banska Bystrica;

Germania: Aufbauwerk Region Leipzig GmbH;

Italia: Comune di Modena;

Slovenia: Comune di Ljutomer

Durata

36 mesi