Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Fondazione Scuola Materna Guglielmo Raisini

 

La Fondazione Scuola Materna Guglielmo Raisini ha lo scopo di organizzare e gestire servizi socio educativi per la prima infanzia, nido e scuola dell’infanzia, nonché servizi integrativi, rivolti a bambini di età compresa tra uno e sei anni residenti o che hanno la dimora nel Comune di Modena.

Nata per volontà di cittadini modenesi la Fondazione, ha avviato la propria attività come Istituzione sin dal 1 aprile 1860, finanziandosi inizialmente con contributi di privati. Nel 1907 venne devoluto all'Istituzione il patrimonio immobiliare del dott. Emilio Raisini e di suo padre Guglielmo, grazie al quale fu possibile continuare l'attività dell'Istituzione e realizzare nel 1964 la sede attuale di Via Bonacini 195/a.

Già Istituzione pubblica di assistenza e beneficenza, nel 2001 venne concessa la Parità scolastica a norma della L. 62/2000, e con Decreto del Presidente della Giunta della Regione Emilia Romagna n. 76 del 23 marzo 2009 ha assunto natura di persona giuridica privata ai sensi dell’art. 12 c.c.

Il Comune di Modena ha in essere una convenzione con la Fondazione e nomina alcuni componenti del Consiglio di amministrazione in virtù dei diritti di nomina riconosciuti alle Giunte municipali con la Legge cd. Crispi n. 6972 del 1890 sulle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza.

 

 

DATI SINTETICI

Anagrafica
Forma giuridica Fondazione
Codice fiscale

80008470363

Sede legale

Via Bonacini, 195/A – 41121– Modena

Telefono

059.366.436

e-mail

fondazione@fondazioneraisini.com

Sito internet

www.fondazioneraisini.com

 

Principali dati economici
Fondo di dotazione 462.345,66
Patrimonio netto (bilancio 2018) 466.823,06
Totale ricavi (bilancio 2018) 445.247,22
Totale costi (bilancio 2018) 440.769,82
Utile (bilancio 2018) 4.477,40
Utile (bilancio 2017) 1.626,29
Utile (bilancio 2016) 8.646,17
Numero medio dipendenti (anno 2018) 0

 

Caratteristiche della partecipazione del Comune di Modena
Qualifica dell'Ente

Titolare del diritto di nomina di alcuni

componenti del CdA della Fondazione

Quota iniziale per fondo di dotazione 0%
Durata dell'impegno illimitata
Onere gravante sul bilancio (2018) 424.000,00