Tu sei qui: Home / Atlante delle architetture del '900 di Modena / Itinerari di architettura

Itinerari di architettura

CopertinaItinItinerari di architettura. Il Novecento a Modena, è una piccolo “carnet “ tascabile, di circa 30 pagine a colori, che propone 23 architetture e spazi  urbani che raccontano la città dagli inizi del Novecento ad oggi, completato da due mini-mappe che permettono di localizzare luoghi ed edifici e di costruire itinerari personalizzati, seguendo la propria curiosità, scegliendo  temi,  tipologie o la prossimità.

Si tratta dunque di uno strumento piacevole ed agile, utile al cittadino, od al turista che visita Modena, per  conoscere spazi ed edifici che sono componente vitale della città. In particolare, è importante ricordare che la lettura con smartphone del Qr/code presente nel retro della piccola guida permette il collegamento diretto a questa pagina web!!

Gli itinerari delle architetture modenesi del Novecento presentano, in forma molto sintetica, edifici e spazi tra i tanti emblematici della recente storia della città. Tratte dall’ampio volume "Città e architetture. Il Novecento a Modena" (F.C.Panini editore, 2012 - curato dall'Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia urbana del Comune di Modena, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena), le 23 schede suggeriscono una più attenta lettura della città costruita dal secolo scorso ai giorni nostri, ovvero tanta parte dell’attuale spazio urbano. Le forme urbane rimandano a vicende cha hanno trasformato e segnato nel profondo la Modena di oggi, la sua immagine, la città che cittadini e visitatori vedono e vivono. Dagli interventi di risanamento dei primi del Novecento, attraverso gli anni della dittatura, la guerra e il boom economico, verso una città che riconosce e organizza la fruizione dei diritti di cittadinanza e promuove qualità della vita. Spazi ed edifici sono caratterizzati dalle vicende dell’architettura contemporanea, con alcuni progetti di autori di fama nazionale e internazionale. In realtà non è altro dalla città storica, che costituisce una delle basi identitarie della comunità, ma ne è parte vitale, con essa si intreccia, seppure diversa e distinta. Raccontarla e conoscerla meglio è scopo del progetto di cui questi itinerari sono parte.

Seguendo la propria curiosità o la prossimità ognuno può costruire un suo percorso. Suggeriamo 2 itinerari che in un tempo e in uno spazio limitati, possono stimolare una nuova attenzione per la storia urbana del Novecento e le sue architetture.

Clicca sui link seguenti per aprire le schede delle architetture inserite nei 2 itinerari proposti...

Itinerario 1. Dal liberty al razionalismo. Schede n.  2 Piazza Giuseppe Mazzini,   8 Ex Sala Borsa - Nuovo ingresso al Palazzo Comunale,   16 Cassa di Risparmio,   10 Piazza Giacomo Matteotti, 13 Istituto Tecnico "Fermo Corni",   5 Gruppo Rionale Fascista "XXVI settembre",   11 Stazione autolinee,   12 INA-Casa Viale Storchi,   9 Piscina comunale Dogali

Itinerario 2. Dall’eclettismo al contemporaneo. Schede n.  3 Villini ex-Balneario e Casa del Mutilato,   6 Largo Giuseppe Garibaldi,   7 Liceo scientifico "Alessandro Tassoni",   4 Aggruppamento Villa Santa Caterina,   1 Villa Parenti-Zagni,   17 Cinema Principe,   23 Museo Casa Enzo Ferrari

Visualizza sulla mappa tutte le 23 architetture scelte per gli itinerari... (clicca per ingrandire)

Mappa_sin

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mappa_dx

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visualizza le altre 7 schede ...

14 Casa Iotti - Casa Turchino,   15 Scuola d'infanzia "Guglielmo Raisini",   18 Direzionale '70,   19 Nuovo Cimitero San Cataldo,   20 Casa Zagnoli,   21 Complesso residenziale "Piramidi",   22 Complesso parrocchiale Gesù Redentore

PDF900

 

SCARICA IL PDF COMPLETO "ITINERARI DI ARCHITETTURA - IL 900 A MODENA"

 

 

Consulta l'intero Atlante delle Architetture del '900 di Modena ...

Torna alla main page di Città Sostenibili ...

Da mercoledì 18 dicembre 2013 la mini-guida in formato cartaceo sarà in distribuzione gratuita presso lo Iat di Modena (Piazza Grande, nr.14), le Biblioteche Delfini e Poletti, l'Informacittà di Piazza Grande, la Galleria Civica di Modena, oltre che presso altre sedi cittadine.

In tarda primavera saranno proposti ai cittadini due appuntamenti con visite guidate condotte da esperti e storici dell'architettura.

Gli Itinerari di architettura. Il Novecento a Modena, sono un progetto dell'Ufficio Ricerche Storia urbana, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e la collaborazione dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Modena. Le mappe e l'editing sono a cura di Alessandro Ghinoi, per l'Ufficio Ricerche Storia urbana.
Le schede degli itinerari, tratte dal libro Città e architetture. Il Novecento a Modena, a cura dell'Ufficio Ricerche Storia urbana (F.C.Panini 2012), reperibile presso biblioteche e librerie cittadine, sono state curate dall'Ufficio, con la preziosa collaborazione, per l'Ordine degli Architetti, di Claudio Fornaciari e Anna Taddei, quest'ultima purtroppo recentemente scomparsa e a cui va il nostro affettuoso ricordo e la nostra gratitudine.



Per informazioni e aggiornamenti:
Ufficio Ricerche Storia Urbana-Assessorato alla Cultura, via Galaverna n.8, 41123 Modena
tel.059-2033876-5   
citta.sostenibili@comune.modena.it
www.cittasostenibile.it